Sai per certo da dove arrivino tutti i tuoi potenziali clienti?

Molti sono “nascosti” e non sanno minimamente della tua esistenza!
(molto probabilmente sono nel tuo quartiere)

E no, non serve essere una multinazionale per scovarli e portarli in ufficio.. basta conoscere questi 3 passaggi e chiunque può raccogliere clienti altamente interessati al proprio prodotto o servizio.

PREMESSA
Prima di continuare però è necessario specificare un paio di cose..

Bisogna farsi pubblicità, l’obbiettivo è semplice.. guadagnare più di quanto è stato investito.

Questo è l’unico combustibile che ti permette di tirare avanti.. ma come tutte le cose di questo mondo c’è una classe A, B,C ecc.. ci sono sistemi che funzionano meglio di altri.

Cartellone pubblicitario, volantinaggio, passaparola.. bene o male ognuno di questi porta “qualcosa”..

 

ma tutto il resto?

 

Le persone che non vedono quel cartellone?

 

Quelli che buttano il volantino nel cestino?

 

come li recuperi questi?

 

Senza parlare della qualità di questi clienti..  quanto sono interessate e disposte a comprare le persone trovate tramite questi metodi? La maggior parte delle volte non sono disposte a concludere e ti fanno perdere solo tempo e soldi.

 

oggi esistono anche altri metodi, e funzionano di più.. nello specifico sono più controllabili e veloci.

 

Google, youtube, facebook.. immagino tu sappia che ci si può pubblicizzare in queste piattaforme..

Ma qual è la più performante nel tuo mercato?

 

Ci sono diversi modi per capirlo.. ad esempio si può provare ognuno dei sistemi(spendendo migliaia di euro in test) sperando di trovare quello migliore.. oppure si può studiare il mercato di tuo interesse, scoprire dove si muovono queste persone.. i loro interessi e tutto il resto.

 Like,  follower e altre diavolerie non sono sinonimi di clienti.

Sperare di raccogliere e vendere tramite questi sistemi è un suicidio, non è sostenibile..

significa giocare d’azzardo e la maggior parte delle imprese non può permettersi di spendere centinaia se non migliaia di euro in questi sistemi senza un ritorno.

 

proprio per colpa di questi social siamo portati credere che follower, like e influencer siano sinonimi di soldi.. ma in realtà non è così, basta effettuare una ricerca per vedere come questi guadagnano..[ magari immagini di come paga youtube ecc]

qualcuno si, “fa soldi”.. ma solo perchè pubblicizzano prodotti e marchi prendendone una %…

 

e basta fare 2 conti per capire chi guadagna..

 cioè l’azienda che ha sfruttato l’influencer per pubblicizzarsi.

 

 

se non sei d’accordo con queste sacrosante verità, puoi andare via.

 

Ma se invece vuoi capirne di più..

continua a leggere.

ORA TORNIAMO A 3 PASSAGGI DI CUI TI PARLAVO PRIMA

ti spiegherò i 3 famosi step del marketing…

 

e se credi di conoscerli già.. ricorda che..

 

anche i Gran maestri di scacchi devono muovere i pedoni per sviluppare la strategia..

il ripasso e perfezionamento dei principi e delle basi è fondamentale.

Ricordiamo che esiste un mercato solo dove c’è un reale problema da risolvere..
problemi non ancora “scoperti” o percepiti non creano un mercato.

Questo è il marketing a livello base, semplice ed efficace.

Se questo non funziona è inutile comprare o utilizzare strumenti e software “innovativi”.
Tantomeno provare pubblicità puramente di immagine o tattiche contorte con i social..

Questi 3 step accadono costantemente, business online e offline.. prodotti fisici e digitali..

Anche il macellaio di paese fa la stessa cosa, magari non si pubblicizza online.. magari non usa volantini, ma almeno usa il passaparola..

O in alternativa è l’unico macellaio nell’arco di 10km e quindi ha il monopolio di quel mercato, in quella zona.

Torniamo alla domanda iniziale, tu i clienti come li trovi?
Il tuo metodo è il migliore?

Ma sopratutto, la qualità dei clienti com’è?

Questa risposta la puoi avere solo confrontando, testando e analizzando.. se finora non l’hai fatto significa che ti stai movendo alla ciecamente.
E questo vale in particolare per freelancer, piccole e medie imprese..

Ma tranquillo se sei arrivato fino a qui vuol dire che il tuo business è sopravissuto, in qualche modo..
E ti serve solo capire da dove arrivano e come controllarli, se vuoi un’esempio di come si può fare ti basterà lasciare un paio di dati qui sotto e ti invieremo un caso studio di cosa ha funzionato per ___ ma sopratutto il perchè.
[nome cognome email ecc]
( i dati verrano utilizzati solo e unicamente per inviarti il link del video e altre email di aggiornamento)
(i tuoi dati non saranno venduti o ceduti a terzi!)