Qualche modo per creare un elenco di e-mailOgni business on-line o off-line ha bisogno di una promozione. Il tipo di attività che vogliamo prenda vita è attraverso la strategia di tecniche di marketing.

Un buon modo economico per raggiungere i potenziali clienti con i messaggi è con l’utilizzo di newsletter, annunci e promozioni. Bisogna, però, essere totalmente onesti e mantenere la nostra integrità senza inviare promozioni se non prima di avere il consenso dei nostri Prospects. La prima fonte d’indirizzi da utilizzare è la lista email raccolti nel nostro software di gestione dei contatti. Il tempo ci farà sapere se le prospettive saranno interessanti o meno e, di solito, si otterrà un avviso in merito.

Fornitori d’elenchi email

L’affitto di elenchi d’indirizzi email da fornitori di persone che hanno dato il loro permesso, sono una soluzione mirata per un solo utilizzo o ad uso multiplo. Il fornitore creerà la mailing list e manterrà gli indirizzi in un database dopo che i destinatari si saranno iscritti, attraverso un’azione, lasciando l’indirizzo email. I prezzi per queste liste variano di molto (di solito partono da $ 10 per email) ed è probabile che siano pacchetti minimi di almeno $ 500.

Questo metodo può andare bene nella categoria di spam per alcune associazioni e gruppi specifici che vietano gli invii di messaggi in grandi quantità alla community dagli stessi membri. Alcune associazioni adottano l’espulsione per questo tipo di attività, ma altre sono più permissive. E’ doveroso informarsi prima su ciò che è consentito!

Sviluppo della newsletter

Aggiungere una promozione nella newsletter inserendo il link nella firma delle email. Oltre a promuovere il nostro sito web, questo è un buon modo per convincere le persone che si conoscono a iscriversi per alla nostra newsletter se non si ha familiarità per aggiungerli alla lista automaticamente.

Spesso è possibile impostare una lista di scambio con altre imprese per una singola volta o ad uso multiplo. Per fare questo, sarebbe etico assicurarsi d’avere il permesso degli abbonati alla lista per non violare la loro privacy. Molte persone pubblicano i loro indirizzi e-mail sul web e molti individui arraffano gli indirizzi in questo modo, manualmente o tramite l’utilizzo di un software per farlo automaticamente. Questo metodo è considerato decisamente nella categoria di spam e il suo uso non è raccomandato.

Regalare valore

Promuovere il valore della tua newsletter o mailing list sul vostro sito web e utilizzare funzioni speciali per incoraggiare l’iscrizione: finestre pop-up, moduli d’iscrizione sul sito web, registrazione per gli articoli, feed rss, ecc.

L’uso di un regalo per chi lascia in cambio il proprio indirizzo email è una delle formule più adottate e proficue. Regalare valore, è la soluzione che paga di più, non solo nei contenuti degli articoli postati sul sito o blog, ma anche attraverso un e-book, un report, un software in cambio dei dati dell’utente.

Ci sono poi anche semplici programmi di affiliazione tipo che consentono di acquistare indirizzi dai visitatori del sito. Il costo medio è di 0,25 dollari per ogni indirizzo email. Beh, a mio sindacabile parere, anche questo sistema s’inserisce in un metodo di spam , ma può comunque lavorare in merito. Comunque, sta di fatto che molte aziende affilianti abbiano usufruito degli indirizzi acquisiti per venderli e rivenderli più volte, perciò, attenzione a questo poco etico sistema.

Divulgazione della newsletter

Sarebbe interessante e anche molto produttivo creare l’opportunità, per i nostri abbonati, di trasmettere la newsletter che ricevono sistematicamente nella loro casella di posta, ad altre persone. Se il contenuto è di alto valore, questo metodo “virale” può moltiplicare gli abbonati in modo molto efficace ed esponenziale.

Il grande valore contenuto in essa può incoraggiare altri lettori a lasciare i loro dati per iscriversi alla nostra newsletter e avere delle informazioni riguardanti gli argomenti d’interesse e l’opportunità di inserire anche la loro firma collegata a qualsiasi cosa possa portare loro un vantaggio. Questa è senz’altro una strategia che può gratificare sia il nostro brand quanto aiutare gli stessi iscritti a creare una loro propria newsletter; i risultati immaginabili sono enormi.

C’è un certo numero di siti che promuovono diverse newsletter su più argomenti dalle quali ricavare del buon contenuto per la nostra campagna di “mailing list”. E’ possibile anche partecipare attraverso altri editori di newsletter che hanno mercati di riferimento comuni e creare proprie newsletter assemblate con i links che si riferiscono ai siti di appartenenza. L’approvazione implicita è “quasi” il modo più potente per aumentare il ritorno sugli investimenti all’interno di liste di pubblicità email.

Presentare un grande valore per la nostra nicchia di mercato attraverso la newsletter è un “must” importante per costruire una lista. Questo genere di comunicazione ha il potere di viaggiare veloce nel web; il preannuncio e la descrizione di un prodotto, le soluzioni ed i benefici che ne fanno parte,  creano attrazione e preziosità producendo interesse mediatico.

Un contenuto importante crea apprezzamento, si ripaga da solo e raddoppia il suo valore!

Tags: , , ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Strategie Avanzate

COME INCREMENTARE I TUOI GUADAGNI ATTRAVERSO LE AFFILIAZIONI CON LE:

 "STRATEGIE AVANZATE"

coverDESCRITTE IN MODO CHIARO, SEMPLICE E VELOCE! 

Scarica subito Gratuitamente!

UA-34198986-1